Skip to main content

La cantina

La nostra famiglia ha sempre avuto la passione per la viticultura. Dall’inizio del XX secolo, il compito di governare sulla proprietà su cui operavano quattro famiglie di mezzadri , è stato suddiviso tra la signora Gina Castellini e suo fratello Isacco.

Dal 1968 il compito aziendale è gravato unicamente su di lei fino al 1992 quando è subentrato il figlio Giovanni Vimercati, che decise di dedicarsi a tempo pieno alla sua più grande passione: la viticoltura.

La superficie aziendale raggiunge i 34 ettari, di cui 9 sono vitati seguendo le direttive della più attuale viticoltura e del Consorzio Vini Franciancorta, di cui l’azienda fa parte.

Attualmente la moderna azienda vitivinicola è diretta dagli ultimi eredi della famiglia Castellini, Gianluigi e la sorella Francesca che hanno saputo dare un’impronta di notevole prestigio alla cantina, raggiungendo traguardi importanti.

Dal 1997 al 2004 il Franciacorta DOCG e il Terre di Franciacorta Rosso hanno ottenuto la medaglia d’argento e di bronzo al CERVIM (Concorso Internazionale per Vini d’Alta Quota).

Tutti i nostri vini sono prodotti con uve provenienti da vigneti terrazzati, tenuti con sistemi di allevamento a guyot e a cordone speronato. E’ per questo motivo che la nostra è stata definita da alcuni giornalisti una “viticultura eroica”.

La cantina, seminterrata e dalle capacità in vasi vinari di 400 ettolitri, dotata di una trentina di barriques e di moderne tecnologie per la vinificazione, è situata accanto all’azienda agrituristica.

Approfondisci